Allegato 4 - Galgano SpA

Vai ai contenuti

Allegato 4

Informativa Precontrattuale
Allegato 4
Informazioni sulla distribuzione del prodotto assicurativo NON-IBIP
Il distributore ha l’obbligo di consegnare o trasmettere al contraente, prima della sottoscrizione di ciascuna proposta o, qualora non prevista, di ciascun contratto assicurativo, il presente documento, che contiene notizie sul modello e l’attività di distribuzione, sulla consulenza fornita e sulle remunerazioni percepite

SEZIONE I – INFORMAZIONI SUL MODELLO DI DISTRIBUZIONE DELL’INTERMEDIARIO ASSICURATIVO
1.1 AGENTE
(Soggetto iscritto nel RUI - Sez. A)
Vito Galgano, iscritto nel RUI – Sez. A – n° iscrizione A000014246, in qualità di responsabile dell’attività di intermediazione assicurativa della Galgano SpA, iscritta nel RUI – Sezione A – n° iscrizione A000107929, in data 01/06/2007.

1.2 Il contratto assicurativo è proposto dalla nostra Agenzia in qualità di Agente delle Compagnie:
  • ALLIANZ S.P.A.;
  • ASSICURATRICE MILANESE S.P.A..;
  • ALLIANZ GLOBAL LIFE DAC;
  • BCC ASSICURAZIONI S.P.A.;
  • ELBA COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.P.A.;
  • NOBIS COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.P.A.;
  • AWP P&C S.A.;
  • UNIPOL SAI ASSICURAZIONI S.P.A.;
  • INTER PARTNER ASSISTANCE SA;
  • NET INSURANCE S.P.A.;
  • SACE BT S.P.A.;
  • HBI GLOBAL SE;
  • GREAT LAKES INSURANCE SE;
  • LIBERTY MUTUAL INSURANCE EUROPE SE;
  • COMPAGNIA ITALIANA DI PREVIDENZA, ASSICURAZIONI E RIASS.NI S.P.A.;
  • ARCH INSURANCE (EU) DAC;
  • LLOYD'S INSURANCE COMPANY SA.

SEZIONE II – INFORMAZIONI SULL’ATTIVITA’ DI DISTRIBUZIONE E CONSULENZA
2.1 L’intermediario non è soggetto ad obblighi contrattuali che gli impongano di offrire esclusivamente i prodotti di una o più imprese, in coerenza con quanto previsto dalla Legge n. 40/2007 (rami danni). Per i contratti di puro rischio l'Intermediario opera in regime di non esclusiva.

2.2 L’intermediario dichiara che, in riferimento all’attività di consulenza di cui all’art. 119 ter del Codice delle Assicurazioni:
  • le attività prestate nell’àmbito della consulenza, le caratteristiche e il contenuto delle prestazioni rese sono quelle riportate nella documentazione predisposta per l’osservanza delle procedure normative in vigore;  
  • l’intermediario fornisce al contraente una consulenza ai sensi dell’art. 119 ter, comma 3, del Codice delle Assicurazioni;

SEZIONE III – INFORMAZIONI RELATIVE ALLE REMUNERAZIONI
3.1 L’intermediario percepisce compenso avente la natura di commissione inclusa nel premio assicurativo.

3.2 Si precisa che il premio di cui al punto precedente comprende eventuali compensi percepiti dagli intermediari coinvolti nella distribuzione del prodotto assicurativo.

3.3 La misura delle provvigioni riconosciute dalle imprese per le polizze RCAuto sono le seguenti:
- Impresa: Allianz S.p.A.

DESCRIZIONE RAMO
% PROVVIGIONALE
Settore I - Autovetture10,0
Settore II - Taxi
10,0
Settore III - Autobus, Filobus, Treni lillipuziani su ruote gommate
8,0
Settore IV - Autocarri
8,0
Settore IV - Motocarri traporto cose
8,0
Settore IV - Ciclomotori trasporto cose
8,0
Settore V - Motocicli, Ciclomotori
8,0
Settore VI - Operatrici semoventi
8,0
Settore VII - Macchine agricole
8,0
N4R - Nuova 4R10,0
Nautica - Natanti10,0
- Impresa: Nobis S.p.A.

DESCRIZIONE RAMO
% PROVVIGIONALE
Nobis Car - Autovetture, Taxi10,0
Nobis Bike - Motocicli, Ciclomotori10,0
Nobis Truck - Autobus, Filobus, Treni lillipuziani su ruote gommate, Autocarri, Motocarri per trasporto cose, Operatrici semoventi, Macchine agricole10,0
Nobis Boat - Natanti10,0
SEZIONE IV – INFORMAZIONI SUL PAGAMENTO DEI PREMI
a. I premi pagati dal contraente all’intermediario e le somme destinate ai risarcimenti o ai pagamenti dovuti dalle imprese, se regolati per il tramite dell’intermediario, costituiscono patrimonio autonomo e separato dal patrimonio dell’intermediario stesso
b. Le modalità di pagamento dei premi ammesse sono:
1. assegni bancari, postali o circolari, muniti della clausola di non trasferibilità, intestati o girati all’impresa di assicurazione oppure all’intermediario, espressamente in tale qualità
2. ordini di bonifico, altri mezzi di pagamento bancario o postale, inclusi gli strumenti di pagamento elettronici, anche nella forma online, che abbiano quale beneficiario uno dei soggetti indicati al precedente punto 1
3. denaro contante, esclusivamente per i contratti di assicurazione contro i danni del ramo responsabilità civile auto e relative garanzie accessorie (se ed in quanto riferite allo stesso veicolo assicurato per la responsabilità civile auto), nonché per i contratti degli altri rami danni con il limite di € 750,00 (settecentocinquanta euro) annui per ciascun contratto.


🡪Scarica l'Allegato 4 in formato .pdf

LAVORIAMO INSIEME.
Scrivici, risponderemo entro 24h.

Partita I.v.a.: IT03690120757  |  Iscrizione RUI Ivass Sezione A n° A000107929  | Privacy Policy   | Cookie Policy   | Reclami
Indirizzo
Piazza IV Novembre, 7
20124 Milano (Italia)
Telefono
Tel.: +39 02 8915 4055
Fax: +39 02 8715 2892
Email
comunicazioni@galganospa.eu
comunicazioni@galganopec.it
Social
Torna ai contenuti